Chi Siamo Stampa
Goderecci
Scritto da Goderecci   
Domenica 22 Novembre 2009 17:57

Il Circolo eno-gastronomico "Aldo Fabrizi" è un’associazione culturale senza fini di lucro che nasce a Roma nel novembre del 2001 tra un gruppo di amici accomunati dalla passione per la buona cucina.
Il Presidente e Coordinatore del Circolo, Marco, prende spunto da un’idea simile suggeritagli da alcuni colleghi di lavoro durante la sua permanenza biennale in Toscana.
Il gruppo iniziale decide di avviare una corrispondenza elettronica per scambiare impressioni, non necessariamente positive, su ristoranti, osterie, trattorie, pizzerie e quant’altro riguardi l’ambito della gastronomia.
Piano piano il gruppo di amici si allarga, coinvolgendo anche gli amici degli amici e decide di ufficializzarsi con un proprio Statuto ed un proprio sito web che riporta principalmente le "recensioni" di siti eno-gastronomici visitati personalmente dai soci, ma anche altre interessanti rubriche in tema.
Per entrare a far parte del Circolo è necessario iscriversi ed inviare una recensione redatta rispettando alcuni criteri facilmente ricavabili leggendone una qualsiasi già presente sul sito.
Da quel momento e sempre che l'aspirante socio abbia tutte le carte in regola, egli viene presentato all'Associazione assieme alla sua recensione e viene inserito nella mailing list. La sua recensione viene anche pubblicata sul sito.
I soci si dividono in tre categorie:
la prima è una categoria chiusa ed inamovibile, ed è costituita dai "soci fondatori", che sono:
Marco Marraccini
Giacono Mearelli
Massimiliano Cruciani
Federico Pepi
Stefano Orlandini
Andrea Toma
La seconda è costituita da soci che si distinguono per la partecipazione attiva alla vita sociale e per l'impegno: si tratta dei "soci benemeriti". Questa qualifica si acquista inviando almeno una recensione ogni due mesi.
La terza categoria è quella iniziale di "socio ordinario" ed è una categoria aperta a tutti coloro che inviano almeno una recensione.
Le caratteristiche fondamentali del Circolo, oltre ovviamente all’amore per il buon mangiare ed il buon bere, sono la schiettezza, l’ironia, la goliardia. Il nostro è un approccio serio ma non professionale, né tanto meno "serioso".
I membri del Circolo riconoscono in Aldo Fabrizi il loro nume tutelare.


Nella foto il Presidente Marco in un momento di grande tenerezza con sua figlia secondogenita Alice:

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Novembre 2009 21:47